Pubblicato il 21 Settembre 2015

Proprietà dell’olio di Canapa Sativa

Proprietà dell’olio di Canapa Sativa

Ricco in acidi grassi essenziali dalle proprietà antiossidanti immunomodulanti e antinfiammatorie, l’olio di semi di canapa, ottenuto mediante prima spremitura a freddo, è stato scoperto da poco dalla cosmetica. È impiegato come principio attivo dei cosmetici antietà e utilizzato spesso per le pratiche ayurvediche.

Si ottiene tramite prima spremitura a freddo dei semi di cannabis sativa contiene sino a 18,5% di acido Gamma linoleico e buone percentuali di omega 3 ed è quindi prezioso per la sintesi dei ceramidi. Viene perciò utilizzato sia come restituivo per pelli aride, sia come ingrediente di oli da massaggio e di saponi. È prezioso per la pelle perché ristabilisce il corretto equilibrio di sostanze lipidiche e cerose, il che significa riequilibrare sia una cute che produce poco sebo, sia una cute arida e tendente alla desquamazione.

Ha un colore che varia dal verde chiaro al più intenso, possiede un odore poco marcato.

È una delle poche fonti vegetali di acido alfa linolenico. È noto per il suo ottimale equilibrio tra omega-3 e omega-6. Nell’olio di canapa sono presenti anche quantità significative di amminoacidi, numerose vitamine, tra cui A, E, B1, B2, PP, C; sali minerali come ferro, calcio, magnesio, potassio, fosforo.

L’Olio di Canapa sativa contiene uno dei più alti livelli di Acidi Grassi Essenziali (AGE) e Acido gamma-linolenico: 75% circa. Le altre fonti naturali di AGE normalmente usate sono l’olio di borraggine e l’olio di fegato di pesci dei mari freddi che non superano il 30%.
La carenza degli AGE provoca indebolimento dell’epidermide con conseguenze quali eczema, psoriasi, desquamazione e anche caduta dei capelli. Data la sua potentissima azione antinfiammatoria, quest’olio è ottimo per molti problemi della pelle: psoriasi, vitiligine, eczemi, micosi, irritazioni da allergie, dermatiti secche e per tutte le infiammazioni o irritazioni localizzate. Può inoltre migliorare le condizioni della pelle affetta da acne.

Inoltre protegge la pelle dai fattori esterni che causano l’invecchiamento, idrata e dona morbidezza, compattezza ed elasticità alla pelle.
L’olio di canapa sativa rivitalizza e dona splendore ai capelli sfibrati.
Inoltre è facilmente assorbibile, non unge per niente, nutre e dona morbidezza e combatte i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce.

È impiegato per la cura delle dermatiti atopiche e secche, psoriasi, herpes, eritemi, vitiligine, eczemi, micosi e per tutte le infiammazioni o irritazioni localizzate. Può inoltre migliorare le condizioni della cute affetta da acne. Si applica anche direttamente sulla zona da trattare per ridurre i pruriti e le infiammazioni.

Puoi trovare in bottega l’olio di Canapa Sativa puro e biologico del Laboratoire du Haut-Segala

Newsletter